Full managementLast updated: 21-03-2021

Sai programmare e vuoi avere un sito tutto tuo di elearning? Tutto il codice è gratuito! Vai su github e leggi la documentazione per iniziare.

Sei un insegnante e vuoi concentrarti solo sui contenuti del tuo sito? Nella versione "full management" devi solo preoccuparti dei contenuti. Scopri come diventare partner di baobab.school


Bozza di contratto

Le due parti si impegnano nella collaborazione.

La parte di stesura del materiale è affidata al divulgatore che ne cura tutti gli aspetti. Egli è il proprietario unico di tutto quello prodotto.

La parte del software è affidata a Francesco Belloni. Per la creazione del sito web viene usato “ProgettoSpartaco”: un software open source per l’e-learning. Il software è libero ma viene offerta l’assistenza gratuitamente.



Collaborazione

Francesco

Fornisce il gratuitamente l’assistenza sul software. Il software permette di creare un sito web di e-learning che offre la visualizzazione dei risultati dell’utente.

Divulgatore

Acquista il dominio e il database (MySql) (possibilmente Aruba). È lui il proprietario del dominio. Tutti i dati relativi al sito risiedono nel suo database. Per poter modificare il proprio materiale bisogna collegarsi alla dashboard sul sito baobab.school



Partner di baobab.school

La partnership tra il docente e baobab.school permette al docente di avere assistenza sul software e di far parte di un network di siti di e-learning.

Per poter usufruire dell’assistenza e far parte del network viene richiesto un contributo.

Questi contributi sono solo proporzionati alle entrate. Non ci sono costi fissi.

Pubblicità:

 

30% degli spazi pubblicitari

Sponsor:

 

10% su eventuali sponsor del sito

Vendita servizi:

 

20% vendita dell’utente premium

20% vendita corso online

20% vendita link

20% affiliate program

App:

 

20% (es utente premium)

 

Queste percentuali che possono sembrare alte sono motivate dal fatto che per ogni materia viene fornito non solo il software, ma una vera collaborazione come ad esempio scrivere esercizi specifici, aiuto nel creare materiale in maniera automatica, disegni, analisi dei big data del sito, ecc.

Ovviamente tutti i servizi di vendita non legati al software come ad esempio:

  • servizi di consulenza del divulgatore (anche se sponsorizzati sul sito)
  • vendita del libro legato al sito
  • ripetizioni online
  • ….

non rientrano nel contributo.

Le pubblicità sono generate automaticamente in proporzione del 70% legate all’account del docente, 30% legate all’account di baobab.school.

Le altre voci invece sono calcolate ogni sei mesi.

Un PDF viene creato per ogni risorsa presente nei siti appartenenti al network. Nel PDF potrebbero essere presenti loghi e link di eventuali sponsor di baobab.school. Il docente accetta che siano presenti questi sponsor nel proprio materiale.



Tassazione

Il docente è l’unico responsabile per la propria situazione finanziaria e quindi dovrà per esempio aprire il proprio account adsense o amazon affiliate e dichiarare le proprie entrate al fisco.

Ogni sei mesi ci sarà il calcolo degli eventuali introiti non derivanti dalla pubblicità e Francesco provvederà alla relativa fattura.



Risoluzione del contratto

Se il docente vuole rescindere il contratto, non potrà più accedere alla dashboard per modificare il contenuto da baobab.school ma potrà ovviamente continuare ad utilizzare il software installato sul proprio server.

Non verrà più offerta nessuna assistenza sul software.

Tutto il materiale è di proprietà del docente ma i pdf con il materiale prodotto fino a quel momento rimarranno ugualmente nel sito baobab.school scaricabili liberamente.

Gli utenti si iscrivono al sito baobab.school. Alla risoluzione del contratto verrà mandata una mail informandoli del cambiamento del titolare dei dati. Se l’utente accetta, si potrà quindi procedere all’effettivo trasferimento dell’account nel nuovo database.

Il materiale di proprietà del docente che potrebbe essere presente nell’eventuale app sarà rimosso oppure acquistato da baobab.school.



Dubbi o domande?
<- Vai alla mail

<- Torna alla home page